Uomini italiani più longevi

Le presenti liste raccolgono i casi degli uomini più longevi viventi (di almeno 106 anni di età, con attestazione dello stato in vita entro i 4 mesi dalla data odierna) e morte (di almeno 109 anni) residenti in Italia o nati in Italia e poi emigrati in un altro Paese, e la successione, in progressivo aggiornamento, dei Decani uomini d’Italia, ovvero degli uomini che in vita furono i più longevi nel Paese.
La presenza di altri casi sconosciuti ai curatori del sito, e quindi qui non elencati, non viene esclusa, anzi è ritenuta altamente probabile.
L’uomo più longevo mai verificato in Italia è stato Antonio Todde morto nel 2002 a Tiana (Sardegna) all’età di 112 anni e 346 giorni.
L’attuale Decano uomo d’Italia è Valerio Piroddi di anni 111, nato il 13 novembre 1905 e residente ad Assemini (Sardegna).

 

 Uomini viventi più longevi in Italia


* Nato nell’allora Impero austro-ungarico
 

 Uomini italiani emigrati viventi più longevi

 

 Uomini più longevi in Italia

* Nato nell’allora Impero austro-ungarico
 

 Uomini italiani emigrati più longevi

 

 Decani uomini d’Italia


Per inviarci segnalazioni o aggiornamenti su questi o altri casi maschili, del presente o del passato, in Italia o emigrati, anche di 105 o 106 anni, usa l’apposito modulo presente nella voce Contattaci!
Puoi anche seguirci (mettendo un “Mi piace”) e contattarci tramite la nostra pagina Facebook Supercentenari d’Italia!

Comments are closed.